Come la singola foglia non ingiallisce
senza che ne abbia muta conoscenza l’intero albero,
così colui che erra
non può far torto, senza una segreta volontà di voi tutti.
E quando uno di voi cade,
cade per quelli che lo seguono,
quasi un avvertimento contro l’inciampo.
Sì, e cade per quelli che lo precedono,
i quali benché fossero di passo più celere e sicuro,
non rimossero tuttavia l’intralcio.

Kahlil Gibran, Il Profeta

Fare una Costellazione, abitare il Campo anche solo come osservatori è iniziare un percorso di conoscenza e di consapevolezza. Ci si muove nella consapevolezza e nell’amore. E da questo spazio di semplice verità, stando con ciò che c’è in tutta semplicità, si può osservare e comprendere.

Si raggiunge una comprensione profonda da cui può nascere un movimento che ci permette di superare situazioni in cui ci sentiamo bloccati da tempo, ritrovare un passo più libero per stare con pienezza e serenità nella nostra vita facendone qualcosa di buono e bello.

In una costellazione tutto trova il suo posto: noi, gli altri, le relazioni, le situazioni, i sentimenti…E’ trovando il posto buono per noi che possiamo ripartire e muoverci con fiducia incontro alla vita.

La prossima serata di Costellazioni è il 8 ottobre 2019 .
Conduce Lucia Centolani

Il costo della partecipazione alla serata è di 20 euro a persona per chi assiste e fa da rappresentante. 70 Euro per chi desidera portare un tema da costellare, personale, relazionale o professionale.

Ci incontreremo dalle 19.30 alle 22-22 e 30
In Via Mascheroni, 15 – Citofono RDS & Company
MM rossa fermata Conciliazione o Pagano oppure Tram n. 10 e autobus 68
Puoi avvisarmi della tua partecipazione, inviando una mail a lucia@centolani.it o telefonando o mandando un sms al 349 1030063